25 maggio 2017
Aggiornato 01:00
Il presidente del Consiglio a Catania

Gentiloni: siamo di nuovo in moto, ma la crisi ha lasciato cicatrici

Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni in visita a Catania ha parlato di crisi economica e dei progressi fatti a suo avviso dal nostro Paese

CATANIA - «Non dobbiamo dimenticarci da dove veniamo, veniamo da 7-8 anni di crisi continuativi, durissimi sul piano sociale che soltanto ultimamente grazie a sacrifici degli italiani, al dinamismo delle imprese che esportano, al senso di responsabilità e al lavoro quotidiano dei nostri lavoratori e all'impegno dei governi guidato da Matteo Renzi e da chi l'ha preceduto, ci siamo rimessi gradualmente in carreggiata, siamo ancora indietro ma ci siamo rimessi gradualmente in moto. Ma le cicatrici di questi anni sono lì». Lo ha detto il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, in visita a Catania.