30 marzo 2017
Aggiornato 04:30
Parla il medico

Roma, Virginia Raggi sta bene: «Nessuna alterazione significativa»

Sta bene la sindaca di Roma Virginia Raggi, ricoverata per un malore all'ospedale San Filippo Neri di Roma. Le sue condizioni sono in netto miglioramento, ha spiegato il primario del pronto soccorso, Massimo Magnanti

ROMA - Sta bene la sindaca di Roma Virginia Raggi, ricoverata per un malore all'ospedale San Filippo Neri di Roma. Le sue condizioni sono in netto miglioramento, ha spiegato ai cronisti il primario del pronto soccorso, Massimo Magnanti. "Sono stati eseguiti gli accertamenti clinici e diagnostici necessari e non sono state riscontrate alterazioni significative. Le condizioni cliniche appaiono in netto miglioramento. Il sindaco verrà mantenuto in osservazione per valutare la sua dimissibilità nelle prossime ore». Il malessere della sindaca giunge in una giornata forse decisiva per la vicenda dello stadio della AS Roma, la cui costruzione nella zona di Tor Di Valle resta in bilico, in un braccio di ferro fra le incertezze dell'amministrazione capitolina e le minacce della dirigenza giallorossa, secondo cui senza lo stadio salteranno i migliori giocatori della squadra. Una riunione pomeridiana è stata confermata in Campidoglio anche in assenza di Virginia Raggi.