24 aprile 2017
Aggiornato 11:00
Esponente M5s: 'Scelgano tra pensioni ed elezioni'

Di Maio: Renzi tolga fiducia al Governo Gentiloni e si torni al voto

L'esponente del Movimento Cinque Stelle Luigi Di Maio ha sottolineato come, a suo avviso, il segretario del Pd debba innanzitutto rompere gli indugi, togliere la fiducia al Governo e permettere che si torni al voto

PALERMO - «Il segretario del Pd che dovrebbe dimettersi? A me interessa che il segretario del Pd tolga la fiducia al governo Gentiloni e ci faccia andare a votare prima possibile. Adesso sembra che l'attesa si sia trasformata nella direzione del Pd, nel congresso del Pd, nelle primarie del Pd. A noi di quella roba come cittadini non ci deve fregare niente. A noi interessa che il governo Gentiloni vada a casa il prima possibile e si torni a votare. Devono scegliere tra le pensioni o le elezioni. A settembre matureranno le loro pensioni, scelgano di andare al voto prima altrimenti la dimostrazione che volevano restare su quelle poltrone per prendersi stipendi e pensioni è presto fatta». Lo ha detto il vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio, rispondendo ai cronisti a Palermo, a margine di una manifestazione del Movimento 5 Stelle.