28 aprile 2015
Aggiornato 13:30
FdI su legge elettorale

Meloni: «Qualcuno in FdI vota l'Italicum? Lo escludo»

Il presidente di Fratelli d'Italia, intervenendo ad Agorà: «La verità è che questa legge tutta la rivoluzione di cui si parla non la porta». E continua: «Mi fa ridere la lettera di Renzi, in cui dice che sulla legge elettorale il Pd si gioca la dignità»: già giocata da tempo.

Brunetta: anche Verdini è contro l'Italicum e voterà contro

A proposito della legge elettorale, Renato Brunetta, capogruppo dei deputati di Forza Italia, in una intervista al Corriere della Sera, afferma di essere sicuro che nei voti segreti, anche Denis Verdini e i verdiniani rispetteranno le indicazioni del gruppo: «Lo stile di Forza Italia è il convincimento, non la minaccia. E, convintamente, voteremo tutti contro l'Italicum».

Il leader di M5s sull'emergenza sbarchi

Grillo: «Siamo 28 Paesi in Ue, prendiamoci il 5% dell'immigrazione»

Il leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo, parlando dell'emergenza immigrazione, ha dichiarato: «Siamo 28 Paesi in Europa, noi ci prendiamo il 5% dell'immigrazione e li facciamo star bene», aggiungendo, poi, che «chi ha diritto venga portato qui con aerei o barche di linea».

In Italia 170mila sbarchi

Nel corso del 2014 sono sbarcati sulle coste dell'Italia meridionale 170.000 persone. Nei primi due mesi del 2015 il ritmo degli sbarchi si è ulteriormente intensificato: è il 43% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. E' quanto risulta dal dossier immigrazione redatto dal servizio studi del Senato, pubblicato ad aprile.

Vertenza Whirlpool

Guidi: «Chiedo all'azienda di rivedere il piano industriale»

Circa 400 lavoratori dello stabilimento Whirlpool di Napoli hanno effettuato uno sciopero e poi un sit in nei pressi dello svincolo autostradale di via Argine, a poca distanza dal sito produttivo nel quartiere San Giovanni a Teduccio. Oggi sono a rischio 1.350 lavoratori. All'incontro con l'azienda è intervenuto il ministro dello Sviluppo Economico, Federica Guidi.

Presidente della Camera sulla Carta di Milano

Laura Boldrini, presidente della Camera

Boldrini: Expo occasione unica per la sfida agli sprechi del cibo

La presidente della Camera, Laura Boldrini scrive che i paradossi relativi alla ripartizione del cibo nel mondo sono «intollerabili» e con «Expo e la Carta di Milano, che rilancia il valore della partecipazione, l'Italia ha un'occasione unica». Con la Carta di Milano che viene presentata oggi si esprime «l'ambizione di non chiudere più gli occhi davanti alle contraddizioni».

Salvini: «Allarme scabbia a Milano, figuraccia alla vigilia di Expo 2015»

Matteo Salvini durante un filo diretto con gli ascoltatori a Radio Padania, riferendosi ai quattro presunti casi di scabbia tra i profughi giunti a Milano rilevati dal Comune ha affermato che l'allarme scabbia alla stazione di Milano ad una settimana dall'Expo potrebbe significare una figuraccia per l'Italia alla vigilia di Expo 2015.

Il capo dello Stato elogia l'impresa italiana

Sergio Mattarella, Presidente della Repubblica

Mattarella: «Bisogna combattere la corruzione»

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è intervenuto al Quirinale alla celebrazione della «Giornata Qualità Italia» e ha colto l'occasione - di fronte ad una platea di imprenditori e a pochi giorni dall'avvio dell'Expo di Milano - per sottolineare quanto il fare impresa nel nostro Paese coincida col rilancio dell'Italia.

Di Maio: «Penali per le aziende che non rispettano gli impegni coi lavoratori»

Il Ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi, preso atto della rottura delle trattative tra azienda e sindacati, ha convocato il Tavolo sulla vertenza Whirlpool lunedì 27 aprile alle ore 16. Lo comunica, in una nota, il Mise. Ma la Whirlpool non sembra disposta a fare dietro front sui licenziamenti.

Il senatore di Area popolare ammonisce il governo

Maurizio Sacconi.

Sacconi: «Non prevalga il corporativismo sui buoni obiettivi»

"Le riforme del lavoro e della 'buona scuola' si ispirano a criteri condivisibili, ma i testi sono da correggere e le pressioni del Pd vanno nella direzione sbagliata", ha dichiarato il senatore di Area popolare.

Gelmini: «Il governo non ignori le proteste dei docenti»

"Le mobilitazioni dei docenti precari non possono essere ignorate dal governo: si tratta di eliminare ingiustizie nelle decisioni di quali docenti abilitati assumere", ha dichiarato l'ex ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini.

Whirlpool

Cattaneo: «ll governo deve aiutare le industrie italiane: stanno lottando da sole»

"Il governo Renzi ha dimenticato l'industria dell'elettrodomestico in Italia, che produce quegli strumenti necessari per conservare e preparare gli alimenti protagonisti dell'Expo che sta per iniziare. Un'industria che offre un lavoro a migliaia di persone in questo Paese", ha dichiarato il forzista Alessandro Cattaneo.

Mattarella: «Ricordiamo Elio Toaff con una via a lui dedicata»

"I tempi che viviamo segnano una grave recrudescenza dell'antisemitismo che non va sottovalutata. Anche per questo va ribadito con forza il rifiuto a ogni discriminazione, sancito dalla nostra Costituzione", ha ribadito il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella commemorando Elio Toaff.

I fittiani scendono in campo per aiutare i conservatori inglesi

Fitto sostiene Cameron alle prossime elezioni

Il quotidiano inglese The Telegraph pubblica stamattina una lettera firmata da Raffaele Fitto e da una trentina di deputati e senatori italiani a sostegno di David Cameron, e dei Conservatori inglesi, in vista delle elezioni del 7 maggio prossimo.

Cicchitto: «Berlusconi, basta coi cerchi magici»

"Dopo le elezioni regionali sarà necessario cambiare tutto in Forza Italia e nel campo del centro-destra italiano": lo dichiara in una nota Alessandro Cattaneo, membro del Comitato di Presidenza di Forza Italia e Responsabile Formazione del partito. E alle sue parole fanno eco quelle del deputato Ap Fabrizio Cicchitto.

Il leader del Carroccio interviene a Omnibus

Salvini: «Ap con Toti? Bene, spero capiscano che Alfano è il passato»

«Se c'è qualcuno che anche in Liguria si rende conto che Alfano è il passato e non il futuro ben venga. Chissà se non ci siano segni di vita. Vedremo». Matteo Salvini ha commentato così la notizia dell'accordo elettorale stretto dal candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Liguria, Giovanni Toti, e la formazione centrista di Area popolare.

Lega Nord e FdI uniti in Veneto

Zaia: «Ringrazio la Meloni, siamo una bella squadra»

Il presidente del Veneto, ricandidato alle prossime regionali del 31 maggio, e Fratelli d'Italia hanno stretto un accordo per il sostegno del partito guidato da Giorgia Meloni alla corsa del governatore leghista. «Il nostro rapporto è forte e saremo una bella squadra», ha dichiarato Luca Zaia.

Tosi getta lo scompiglio fra le truppe di Zaia

Se la Lega dovesse perdere il Veneto non è difficile prevedere una resa dei conti sia in Forza Italia che in via Bellerio. Ma per gli eventuali sconfitti è già pronta una candidatura ( per Salvini o per Berlusconi?) a sindaco di Milano.

25 aprile

Mattarella: «La Liberazione è parte della nostra identità nazionale»

"La Liberazione è una festa di libertà e speranza che ci ricorda quello che abbiamo conquistato e che dobbiamo sempre consolidare": Sergio Mattarella celebra domani il suo primo 25 aprile da capo dello Stato.

Nella lista dell'ex sindaco di Salerno

De Luca: «Ex forzista ed ex Udeur con me. Perché no?»

Paola Raia (ex forzista ed ex cosentiniana) e Tommaso Barbato (ex senatore Udeur, protagonista del famoso sputo in Parlamento) si candidano con Enzo De Luca? La domanda non ha ancora una risposta ufficiale. Ma l'ex sindaco di Salerno non lo esclude.

De Luca: E' abuso d'ufficio?

Per i giudici, da commissario delegato, avrebbe favorito il suo capo staff in maniera impropria riconoscendogli parcelle sproporzionate. Per la Legge Severino Vincenzo De Luca sarebbe candidabile, ma inelegibile. Cosa deciderà Matteo Renzi?

DIARIO TV

Di Battista: «Napolitano responsabile della guerra in Libia»

Il Deputato del M5S rivolto al Premier Renzi in aula alla Camera: «Un intervento destabilizzante e contro il diritto internazionale, le cui conseguenze oggi sono a carico del popolo italiano»

Enti Locali

Piero Fassino.

Piero Fassino.

Fassino: «Il governo non dimentichi gli enti locali»

"Registriamo con soddisfazione l'accoglimento, da parte del Senato, della risoluzione relativa al documento di Economia e finanza presentata ieri dalla maggioranza nell'auspicio che si trovi, al contempo, il modo per ovviare ad alcune criticita' che ricadono sul sistema degli enti locali e che ancora non hanno trovato adeguata soluzione", ha annunciato il presidente dell'Anci, Piero Fassino.

Crocetta: su migranti in Europa discussione inaccettabile

Il presidente della Regione Sicilia torna a sollecitare un'E...

Italia Unica appoggia Ricci in Umbria

I fondatori umbri del Partito Italia Unica dell'ex ministro ...

Anna Maria Carloni (Pd) contro la decurtazione di parte dei fondi Ue destinati a infanzia e anziani.

Fondi destinati a bimbi e anziani riassegnati per gli sgravi contributivi

E' la storia della coperta:a voler tirare da un lato, se ne lascia scoperto un altro. Anna Maria Carloni (Pd) denuncia come parte dei fondi Ue originariamente destinati alla cura dell'infanzia e di anziani non autosufficienti siano stati decurtati e riassegnati per gli sgravi contributivi in legge di stabilità.

Biella

Il consigliere comunle di maggioranza Benito Possemato

Il consigliere comunle di maggioranza Benito Possemato

«Fondazione? I candidati ci parlino dei loro programmi»

Giovedì votazione per la successione del presidente Luigi Squillario. Il consigliere comunale Possemato chiede ai duellanti che idee abbiano per il Biellese

Matteo Renzi.

Complimenti Renzi, tanti sacrifici per tornare alle tasse

E’ il Def della resa. Di chi rinuncia ad ogni tentativo di aggredire i nodi di fondo dell’economia e della società italiana, approfittando dei favorevoli venti della congiuntura internazionale. Che da soli non bastano per gonfiare le vele della navicella italiana, da tempo arenata nelle secche della lunga crisi.