Politica

Il ministro riferisce sullo scontro polizia-operai

Alfano: Landini ci ha aiutato a riportare la calma

Angelino Alfano:

Il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, nell'informativa in aula al Senato sugli incidenti avvenuti ieri a Roma durante una manifestazione degli operai della Ast di Terni ha fatto una breve premessa: "La mia è una rigorosa e oggettiva ricostruzione dei fatti: ho scelto di venire qui a dichiarare che ieri è stata una brutta giornata per tutti".

Il governatore scrive a Renzi sul pericolo Ebola
Luca Zaia:

Luca Zaia: "Sono amico degli Usa, ma i soldati a casa loro".

Zaia: Siamo amici degli Usa, ma i soldati a casa loro

Come preannunciato, è stata inviata ieri al Presidente del Consiglio Matteo Renzi e ai Ministri della Salute, Beatrice Lorenzin, e della Difesa, Roberta Pinotti, la lettera con la quale il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia pone all'attenzione del Governo nazionale la questione dei militari americani della base di Vicenza.

Zaia: «Andate a curarvi a casa vostra»

Il Governatore del Veneto, Luca Zaia, a Treviso ha parlato del caso degli undici soldati statunitensi che, nella base militare di Vicenza, sono stati sottoposti alla misura cautelare della quarantena, a causa di un possibile. Il presidente della Regione Veneto ha affermato che il Veneto «non è un lazzaretto, ospitiamo basi militari non centri per l'ebola».

Gasparri sulla trattativa stato-mafia
Maurizio Gasparri:

Maurizio Gasparri: "I pm cerchino altrove e ascoltino l'allora presidente del Consiglio Ciampi".

"Napolitano non sapeva, ma Ciampi e Conso sì"

Il vicepresidente di Forza Italia del Senato, Maurizio Gasparri, ha commentato l'audizione del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ascoltato dai pm di Palermo sulla trattativa Stato-mafia. Per Gasparri, la situazione è limpida e l'attuale capo di Stato non c'entra nulla: piuttosto i pm ascoltino Ciampi e Conso, allora presidnete del Consiglio uno e ministro della Giustizia l'altro.

Il sindaco reintegrato dal Tar

De Magistris: continuerò a fare il sindaco di strada

Luigi De Magistris è tornato a fare il sindaco di Napoli.

Luigi De Magistris, dopo il reintegro a sindaco di Napoli in seguito alla decisione dei giudici del Tar della Campania che hanno sospeso il provvedimento emesso dal prefetto partenopeo in applicazione della legge Severino congelando la sua carica di primo cittadino del capoluogo campano, ha ribadito che è "necessario che si riapra il dibattito" proprio sui contenuti della legge in questione.

L'ex numero uno di Ferrari ribadisce il suo sostegno al governo
Luca Cordero di Montezemolo è un possibile candidato a ministro degli Esteri.

Luca Cordero di Montezemolo è un possibile candidato a ministro degli Esteri.

Montezemolo parla da candidato ministro: "Eliminiamo gli sprechi"

Tra i nomi papabili alla poltrona della Farnesina spunta quell'outsider ex numero uno di ferrari, Luca Cordero di Montezemolo. Questi, intanto, conferma la sua vicinanza al governo e sottolinea l'importanza del senso di ottimismo per uscire dalla crisi economica e politica: "Serve essere uniti ed avere spirito di squadra".

Delrio: «Non siamo il Governo dei manganelli»

«Aggrapparsi alla dichiarazione di un imprenditore è, nel migliore dei casi, infantile e nel peggiore rivela una vecchia logica del sospetto e dell'insinuazione». Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, in un'intervista al quotidiano «la Repubblica», risponde così al segretario della Cgil, Susanna Camusso, che ha accusato Renzi di comandare grazie ai poteri forti.

M5S appoggia la proposta di LN di non dare il bonus bebè agli extracomunitari

Pd contro M5S: "Pentastellati razzisti"

Pd attacca M5S:

Il Partito democratico attacca l'ultima mossa del Movimento capeggiato dal comico Beppe Grillo. I Pentastellati hanno, infatti, appoggiato la proposta firmata Lega Nord di non concecdere il bonus bebè ai figli di immigrati. Per il Pd si tratta di una "Proposta squallida e razzista" e l'azione dei grillini mostra la loro vera natura di concorrenti della destra più becera.

Più tasse sugli immobili, più povertà.

Più tasse sugli immobili, più povertà.

Prima potevamo contare sulla casa, ora nemmeno su quella

Ad essere colpita è la piccola e media borghesia, non i grandi patrimoni. Gli importi si sono dimezzati e realizzare la vendita della propria abitazione per superare un momento di difficoltà diventa sempre più difficile. Intanto le imposte corrono.

DIARIO TV

30 deputati del M5s condividono il Jobs act

Alcuni malpancisti grillini (una trentina su 104) sono indotti in tentazione dalla riforma del mercato del lavoro, un provvedimento che non voteranno solo per «posizionamento politico», ma che invece controfirmerebbero volentieri perché contiene «misure condivisibili». A dirlo in un'intervista a InPiù è Paola Pinna, «critica» nei confronti della linea Grillo-Casaleggio

Muarizio Sacconi: «I sindacati si concentrino sulla situazione complicata delle acciaierie di Terni».

Muarizio Sacconi: «I sindacati si concentrino sulla situazione complicata delle acciaierie di Terni».

Sacconi (Ncd): Serve un'Italia unita per difendere l'AST

Il capogruppo in Senato del Nuovo Centrodestra di Angelino Alfano, Maurzio Saconi, dichiara la necessità di essere uniti per salvare e difendere le acciaierie di Terni, di interesse strategico per l'assetto industriale nazionale. Invoca anche l'aiuto dell'Europa, Sacconi, affermando che serve un cambiamento nella politica industriale per aiutare le nostre imprese.

I più visti Politica

» Top 50